martedì 21 aprile 2020

CESSATE DI UCCIDERE I VECCHI

Cessate d’uccidere i vecchi,
non curate più, non rincorrete
i medici, se li volete ancora udire,
e sperate di non farli perire.
Hanno l’impercettibile vibrazione,
non hanno più armonia
del crescere dei fiori,
lieti ove non spiri il vento infetto.
Traslato Ungarettiano di E.F.

Nessun commento:

Posta un commento