mercoledì 21 luglio 2021

Ma chi sarebbe questo Dottor Buttar?


Il Dr. Buttar ha tenuto conferenze in tutto il mondo su questi argomenti a congressi scientifici e simposi professionali ed è stato spesso invitato a presentare conferenze mediche. È apparso ed è apparso su media locali, nazionali e internazionali tra cui giornali, radio e TV. È stato intervistato o scritto in numerose riviste tra cui Wall Street Journal, US News e World Report, TIME Magazine, Boston Globe e New York Times. Il Dr. Buttar è stato invitato e ha testimoniato davanti alla Legislatura della Carolina del Nord e al Congresso degli Stati Uniti, dando una testimonianza speciale davanti al Sottocomitato del Congresso sui diritti umani e il benessere. Phillips Publishing, Health Directions Inc. e Stephen Sinatra, MD hanno elencato o citato il dottor Buttar tra i "50 migliori medici negli Stati Uniti". Dr. Buttar

Il Dr. Buttar è stato per 3 anni presidente educativo dell'American Board of Clinical Metal Toxicology (ABCMT) ed è stato responsabile del programma di formazione nazionale che porta alla certificazione del Board in Clinical Metal Toxicology. Il Dr. Buttar è poi diventato il vicepresidente e alla fine è stato eletto presidente dell'ABCMT e ha servito in quelle capacità per oltre 6 anni. Il Dr. Buttar era anche membro della National Metals Task Force, composta da 12 membri, nominata per affrontare la natura endemica della tossicità dei metalli e le conseguenti implicazioni sulla salute mondiale durante l'amministrazione del presidente George W. Bush.


Il Dr. Buttar è stato anche presidente della North Carolina Integrative Medical Society per 6 anni e ha anche diretto altre 2 società mediche in passato come presidente, tra cui l'Advanced Medical Education and Services Physician Association e il Center for Advanced Medicine Physician Associates. Ha fatto parte di numerosi consigli di amministrazione e comitati ECM per numerose organizzazioni e società mediche, tra cui l'American Association for Health Freedom, l'Age Management Medical Group, l'International College of Integrative Medicine e l'American College for Advancement in Medicine.


Il Dr. Buttar ha anche lavorato in passato come Visiting Scientist e Nutritional Scientist presso la North Carolina State University e ha insegnato attivamente per oltre 20 anni come docente per corsi di medicina tradizionale come i corsi ATLS (Advanced Trauma Life Support) per medici attraverso l'American College of Surgeons, nonché i corsi Advanced Cardiac Life Support per medici, infermieri e personale di pronto intervento. Inoltre, il Dr. Buttar è stato docente per i corsi Pediatric Advanced Life Support per oltre 15 anni.

Il primo libro del Dr. Buttar, "I 9 passaggi per tenere lontano il dottore", pubblicato nel 2010 è diventato un best seller del Wall Street Journal, USA Today e Amazon.com e da allora è diventato un best seller internazionale ora tradotto in più lingue. 


Il Dr. Buttar è certificato dal consiglio e diplomato in tossicologia clinica dei metalli e medicina preventiva, è idoneo al consiglio di medicina d'urgenza e ha ottenuto lo status di borsa di studio in tre organizzazioni mediche separate (Fellow dell'American College for Advancement in Medicine, Fellow dell'American Academy of Medicina Preventiva e Fellow dell'Associazione Americana di Medicina Integrativa).


Il Dr. Buttar ora ricopre il ruolo di direttore medico per i Centers for Advanced Medicine. I centri si trovano in NC, TX e CA, specializzati nel trattamento e nei bisogni dei pazienti refrattari ai trattamenti convenzionali che hanno fallito l'approccio standard al loro processo di malattia. Con un'enfasi speciale sull'interrelazione tra la tossicità ambientale e gli insidiosi processi patologici e la "dis-regolazione" del sistema immunitario, il Dr. Buttar e i Centri hanno attirato pazienti da oltre 90 paesi diversi affetti da autismo, cancro, malattie cardiache, ictus e molte altre condizioni troppo numerose per essere elencate.


In precedenza, il Dr. Buttar è stato Direttore della ricerca clinica e dello sviluppo per i laboratori medici V-SAB, dove è stato ampiamente coinvolto nella ricerca con tecnologie di sequenziamento e identificazione di polipeptidi e peptidi analoghi, nonché metodologie innovative per i meccanismi di somministrazione dei farmaci. Inoltre, il Dr. Buttar è stato fortemente coinvolto nella ricerca clinica basata sui risultati e negli studi basati sulla risposta con vari gruppi tra cui interessi personali, aziende biotecnologiche private, progetti universitari e ricerca clinica sponsorizzata dal governo.


Il Dr. Rashid A. Buttar è diventato un Eagle Scout all'età di 14 anni, diventando la persona più giovane negli Stati Uniti ad aver ottenuto la sua Eagle nel 1980.  Il Dr. Buttar si è diplomato al liceo all'età di 17 anni e ha conseguito la laurea presso la Washington University di St. Louis con una doppia specializzazione in Biologia e Teologia all'età di 21 anni.  Il Dr. Buttar ha poi frequentato la scuola di medicina presso l'Università di Medicina Osteopatica e Scienze della Salute, Collegio di Medicina e Chirurgia Osteopatica a Des Moines, Iowa, laureandosi in medicina all'età di 25 anni .


Il Dr. Buttar ha svolto uno stage a rotazione con enfasi in Chirurgia Generale a Houston, in Texas, e successivamente si è formato in Chirurgia Generale presso il Brooke Army Medical Center di San Antonio, in Texas. Mentre prestava servizio nell'esercito degli Stati Uniti, il dottor Buttar ha anche prestato servizio come chirurgo di brigata per la 2a divisione di fanteria, Repubblica della Corea del Sud, e in seguito come capo del dipartimento di medicina d'urgenza presso l'ospedale comunitario dell'esercito di Moncrief a Ft. Jackson in Columbia, Carolina del Sud mentre prestava servizio nell'esercito degli Stati Uniti.


Il Dr. Buttar è entrato in lista per la promozione a Maggiore nell'esercito degli Stati Uniti all'età di 28 anni, diventando la persona più giovane candidata per il grado di Maggiore in quell'anno, nell'esercito degli Stati Uniti, appena prima di finire il suo servizio nelle forze armate. Durante la sua carriera militare, il dottor Buttar ha avuto il privilegio di servire e di essere assegnato alla 2a divisione di fanteria, alla 101a divisione d'assalto aereo e al 5o gruppo di forze speciali.

Nessun commento:

Posta un commento